Brindisi e provincia

Seguimi su:

  • Instagram Icona sociale
  • Pinterest Social Icon
  • Facebook Social Icon
Dott.ssa Nicoletta Bocchino
      Biologo Nutrizionista
      ONB Sez. A_043603

© 2023 by The Plan. Proudly created with Wix.com

#CUCINEinSINCRONO: il rollè

November 27, 2016

Ieri sera insieme alle mie collegamiche in chat, si è svolta la 3^sessione di CUCINEinSINCRONO, il progetto di cucina funzionale d'equipe. Abbiamo realizzato il rollè salato ed io ho scelto di seguire i canoni della cucina pesco-vegetariana. Ho ottenuto un fantastico rollè, saporito, ma delicato, molto digeribile, ricco di proteine nobili e grassi insaturi. Ideale per chi deve mantenere sotto controllo l'assetto lipidico(trigliceridi, colesterolo), per chi vuole prevenire le patologie cardiovascolari, per per chi deve limitare i grassi animali, per chi deve perdere peso.

Quattro nuove colleghe sono state in collegamento con noi: Alessia Bertolozzi dalla Toscana, Silvia Coltellaro dalla Calabria, Valentina Pilotto dalla Lombardia e Irene Serradori dalla Liguria. Troverete le ricette sui rispettivi siti.

Ecco a voi la mia, di ricetta. 

 

Ingredienti per due persone:

 

3 filetti di sgombro spinati

3 grandi foglie di bieta

1 finocchio

2 carote grandi

1 patata grande

3 noci di Macadamia 

2 castagne bollite

1 spicchio di aglio

olio extravergine d'oliva

1 limone verde non trattato.

 

Preparazione:

In una pentola mettete a bollire dell'acqua e quando sarà pronta buttateci dentro 1 delle due carote e mezzo finocchio tagliato a fette. Fare sbollentare il tutto. Su un tagliere disponete le foglie di bieta con tutte le coste come mostrato in foto, e adagiateci sopra i filetti di sgombro con la pelle a contatto con la verdura. Tagliate la carota sbollentata in filetti e sistematela sopra lo sgombro. Fate lo stesso con il finocchio. infine aggiungete le noci di Macadamia e le castagne ridotte in granella. Salate e pepate(se gradite). A questo punto iniziate ad arrotolare da un lembo fino ad ottenere il rotolo. Tagliate le coste delle biete e legate il rotolo con del filo da cucina che eliminerete a fine cottura. Disponete su una gratella di una vaporiera il vostro rotolo e tutto intorno disponete la patata affettata, la carota cruda e il mezzo finocchio che non avevate sbollentato. Chiudete con un coperchio e cuocete fino a cottura delle carote. A fine cottura, potete, per insaporire, ripassare il vostro rotolo e le vostre verdure in una pentola in cui avrete messo a scaldare dell'olio evo ed uno spicchio d'aglio. Fate stufare per 5 minuti ed è pronto. 

 

 

 

 

 

 

 

 

Please reload

Post in evidenza

La dispensa del freddo

June 13, 2015

1/1
Please reload

Post recenti