Brindisi e provincia

Seguimi su:

  • Instagram Icona sociale
  • Pinterest Social Icon
  • Facebook Social Icon
Dott.ssa Nicoletta Bocchino
      Biologo Nutrizionista
      ONB Sez. A_043603

© 2023 by The Plan. Proudly created with Wix.com

Crackers versatili amici dell'intestino

Ecco a voi la ricetta dei crackers rustici adatti ad accompagnare zuppe, legumi, yogurt e ottimi spezzafame. Li ho realizzati per l'evento di CucineInSincrono dedicato alla salute del microbiota. Questi crackers contengono proteine, grassi buoni e minerali benefici, incluso ferro e zinco. i semi di finocchio possono essere d'aiuto per alleviare gonfiore e flatulenza. 

Ingredienti:

60 g di mandorle

60 g di anacardi

1 cucchiaio di farina di cocco bio

30 g di semi di zucca

30 g di semi di girasole

30 g di semi di sesamo

2 cucchiai di semi di finocchio

1/2 cucchiaino di sale fino

2 cucchiai di olio extravergine di cocco bio

1 uovo

Procedimento per la preparazione:

Preriscaldare il forno a 180° e ricoprire una teglia con carta da forno.

Porre mandorle, anacardi e farina di cocco in un mixer e frullare finemente.

Pestare in un mortaio i semi con il sale fino, per ottenere un composto compatto ma non polveroso.

Trasferire in una ciotola il mix di frutta secca e farina di cocco e di semi in una ciotola ed aggiungere gradualmente l'olio di cocco e l'uovo.

Mescolare fino ad ottenere un composto soffice ma compatto.

Chiudere l'impasto fra due fogli di carta da forno in modo da stenderlo ad una altezza di 5 mm e tagliare rettangoli di 5 cm di lunghezza.

Infornare per 25 minuti finché non diventano dorati.

Abbassare la temperatura e mettere in modalità ventilazione per rendere i crackers croccanti.

Conservati in un vaso di vetro durano circa una settimana.

 

Please reload

Post in evidenza

La dispensa del freddo

June 13, 2015

1/1
Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio